Antos,  Tonici

Tonico addolcente di Antos

Buongiorno bellezze, oggi vi parlo di un tonico che ho talmente adorato da averne già consumato quantità industriali.

Sia di mattina che di sera una coccola che mi riservo prima di applicare il siero e/o la crema viso è proprio una spruzzata rinfrescante di questo tonico addolcente. Un trattamento super rivitalizzante che consiglio caldamente di aggiungere alla vostra routine.

Antos

Antos è un’azienda italiana che da circa 30 anni produce cosmetici biologici e naturali. I loro prodotti sono semplici, creativi e curati ai massimi livelli. I loro packaging, molto minimal, custodiscono dei veri tesori per la vostra bellezza.

Il tonico

Prima di tutto immagino che molti di voi si stiano chiedendo cosa sia un tonico. Il tonico è una soluzione cosmetica a base acquosa o idroalcolica che principalmente serve a riequilibrare il viso dopo la detersione. Inoltre rimuove i residui del detergente e prepara la pelle all’assorbimento dei principi attivi contenuti nel siero e/o nella crema viso con cui verrà a contatto successivamente. E’ molto importante che ogni persona scelga il tonico adatto al suo tipo di pelle: una pelle grassa dovrà prediligere tonici che contengono sostanze purificanti e astringenti, mentre una pelle più sensibile punterà su uno formulato per alleviare i rossori e proteggere la pelle con ingredienti delicati.

Le proprietà

Il tonico in questione ha una consistenza acquosa quindi molto liquida, è trasparente ed ha una profumazione leggermente agrumata. Contiene principalmente acqua di fiori d’arancio e acqua di rose da agricoltura biologica che gli conferiscono le proprietà idratantirinfrescanti. Inoltre questi due attivi hanno proprietà cicatrizzanti, calmanti e lenitive, utili dunque per il trattamento delle pelli soggette a rossori.

Gli utilizzi

Questo deve essere vaporizzato o passato con un dischetto di cotone su tutto il viso subito dopo averlo deterso accuratamente mattina e sera. Personalmente preferisco vaporizzarlo, lasciarlo asciugare ‘all’aria’ e poi passare all’applicazione della crema viso.

Un altro utilizzo riguarda l’aggiunta di qualche goccia alla miscela di argilla e acqua per creare una bella maschera purificante. Il tonico inoltre può essere usato come fissante make up: basterà spruzzarlo sul vostro viso dopo esservi truccate per creare una barriera sulla pelle e allungare la durata del trucco.

I benefici

Dopo l’applicazione vi troverete una pelle molto morbida, fresca e pulita. Avendo il tonico anche un’azione rassodante la pelle risulterà tonificata e molto luminosa. Utilizzandolo costantemente sto notando miglioramenti soprattutto a livello di compattezza e luminosità del viso (sicuramente grazie al suo utilizzo in combo con altri prodotti molto validi).

Il packaging

Questo tonico è contenuto in un flacone di plastica con apposita etichetta abbastanza comodo, ma è preferibile travasarlo in un contenitore con dosatore spray per poterlo utilizzare al meglio. Infatti, come precedentemente detto, nebulizzandolo sul viso verrà assorbito in maniera più uniforme e si eviteranno sprechi di prodotto.

Le varianti

Questo tonico è pensato per le pelli normali e secondo me è adatto anche a quelle più sensibili. In ogni caso Antos propone 5 diversi tipi di tonici (e diversi idrolati), oltre a questo addolcente, che potete vedere nella foto sottostante:

– Alla Rosa Damascena
– Rinfrescante per pelli sensibili
– Astringente per pelli grasse e impure
– Rassodante per pelli secche

Personalmente ho provato anche quello rinfrescante e rassodante: li trovo ottimi anche se prediligo quello addolcente, più adatto al mio tipo di pelle.

Credits: vestirebio
Informazioni tecniche

INCI: Aqua, citrus amara flower water**, rosa centifolia flower water, sodium levulinate, sodium anisate. *materie prime certificate o approvate da Ecocert /** erbe officinali da coltivazioni bio

PAO: 6 mesi e presente data di scadenza

Quantità: 125 ml

Prezzo: 4€ ca.

Reperibilità: bioprofumerie online e fisiche

Certificazioni:

Voto: 9

In conclusione vi posso solo consigliare di comprarne più di una tanica. Buone vaporizzate!

Alla prossima e un abbraccio,

Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.