Fondi,  PuroBio

Sublime Drop Foundation di puroBio

Buongiorno bellezze, oggi vi parlo del fondotinta Drop Foundation di puroBio che è uno dei miei preferiti in assoluto.

A mio parere una base ben fatta è sicuramente molto importante al fine creare makeup perfetto. Il fondotinta (insieme a correttore, cipria e altri prodotti), se scelto in modo corretto sotto diversi aspetti, fa si che il trucco, oltre a risultare migliore, duri più a lungo.

Come scegliere il fondotinta?

La scelta del fondotinta è uno step molto importante: ognuno infatti ha la propria tipologia e colore di pelle. Sicuramente ci sono da tenere in conto diversi parametri in questa scelta come il colore, la coprenza, la formulazione e il comfort.

Partendo dal primo parametro, è importantissimo scegliere una colorazione che sia il più possibile simile a quella della propria carnagione in modo che la base risulti naturale e non si veda il distacco di colore dal viso al collo. Inoltre consiglio sempre di provare il fondotinta prima dell’acquisto poiché alcuni di questi tendono a ossidarsi a contatto con la pelle, cambiando leggermente tonalità; bisogna quindi aspettare qualche minuto dopo l’applicazione per vedere il colore definitivo. Per quanto riguarda la formulazione è importante sceglierne una che dia la coprenza desiderata, per esempio con una formulazione più fluida si avrà una coprenza media (questo dipende anche da fondo a fondo). In base alla tipologia di pelle bisogna scegliere un fondo con una formula adatta. Per esempio, chi ha la pelle grassa magari ne prediligerà uno in polvere con ingredienti che opacizzano e/o seboregolatori, chi invece ha la pelle secca sceglierà uno formula più fluida e idratante. Molto importante a mio parere è anche il fatto che il fondotinta contenga un fattore di protezione solare, fondamentale sia in inverno che in estate.

Sublime drop foundation

Il fondotinta Sublime Drop Foundation di PuroBio Cosmetics è un fondotinta leggerissimo, con una consistenza ultra fluida. Il profumo è abbastanza neutro, ma per nulla sgradevole.

Gli ingredienti e le proprietà

Per quanto riguarda la formulazione, principalmente è composta da due idrolati ottimi per la pelle: l’idrolato di Hamamelis e l’idrolato di salvia. Questi due ingredienti sono anti-batterici, riducono le imperfezioni della pelle e hanno una funzione astringente sui pori dilatati. Troviamo poi alcuni olii come l’octyldodecanol che rendono scorrevole, nutriente ed elasticizzante il prodotto una volta applicato sulla pelle. Essendo comunque olii molto leggeri, non occludono i pori e rendono il prodotto adatto anche a chi possiede una pelle mista/grassa. A completamento della formula troviamo alcuni estratti antiossidanti e lenitivi, come quello di moringa, eperua, argan e vitamina E che aiutano a rallentare il processo di invecchiamento cutaneo.

Oltre a questi ingredienti, questo fondotinta è arricchito anche dall’innovativa tecnologia anti-pollution, che protegge la pelle dagli agenti inquinanti e inoltre, non meno importante, possiede un fattore di protezione solare (spf10), a mio parere fondamentale per un fondotinta.

L’effetto sulla pelle

Nonostante abbia una consistenza molto leggera questo fondo conferisce comunque una buona coprenza. Una volta steso, si uniforma molto bene con la grana del viso risultando in un effetto naturale, omogeneo e luminoso. Sulla pelle è molto confortevole grazie anche alle proprietà idratanti e nutrienti possedute dagli ingredienti sopra citati. Non finisce nelle pieghe del viso ed ha una buona durata. Dopo qualche ora, almeno nel mio caso, tende a lucidarsi nella zona T e per questo lo fisso sempre con un pò di cipria dopo l’applicazione. In ogni caso lo consiglio soprattutto a chi possiede pelli che non presentano grosse imperfezioni e/o non eccessivamente grasse.

Il packaging

Il fondotinta è contenuto in una pratica boccetta di vetro satinato con un applicatore integrato specifico che consente un’applicazione goccia a goccia su tutto il viso.

Credits: carameltea

L’applicazione

Per quanto riguarda l’applicazione, una dose della pipetta è sufficiente per coprire tutto il viso. Una volta applicato, bisogna picchiettare le goccioline di prodotto attraverso l’uso di una blender o pennello precedentemente inumidito. Personalmente utilizzo la blender e mi trovo molto bene. Vi lascio alcuni consigli direttamente stilati da puroBio per una perfetta applicazione in base alla vostra tipologia di pelle.

  • Per pelle secca: prima di procedere con l’applicazione del fondotinta applicare un primer nutriente.
  • Per pelle grassa: stendere il fondotinta con il pennello dopo aver utilizzato un primer opacizzante, poi fissare il tutto con la cipria.
  • Per pelle mista: applicare entrambi i primer a seconda della tipologia di pelle della zona del viso e procedere con la stesura del fondotinta.

L’unico appunto che mi sento di fare è che questo fondotinta tende ad asciugarsi molto rapidamente: per evitare una stesura disomogenea/a macchie consiglio dunque di stenderlo velocemente dopo l’applicazione sulla pelle.

Le colorazioni

Questo fondotinta è disponibile in 14 tonalità: 7 per pelli dal sottotono neutro e 7 per quelle dal sottotono giallo (identificabili grazie a una ‘Y’ che segue il numero). Consiglio sempre, quando possibile, di andare a provare le tonalità in una bioprofumeria fisica prima di acquistare il fondotinta.

La linea di fondotinta

PuroBio ci offre ben tre tipologie di fondotinta che potete vedere nella foto sottostante. Nella linea, oltre al Sublime Drop Foundation, troviamo un fondotinta compatto in polvere (Compact Foundation) e un fondotinta ad alta coprenza (Sublime Foundation).

Credits: alebshop.it

Informazioni tecniche

INCI: Hamamelis virginiana water (hamamelis virginiana (witch hazel) bark/leaf/twig extract)*, polyglyceryl-10 stearate, squalane, octyldodecanol, salvia sclarea flower/leaf/stem water (salvia sclarea (clary) flower/leaf/stem water)*, polyglyceryl-10 myristate, mica, silica, erythritol (erythritol), aqua (water), glycerin, olive glycerides, glyceryl caprylate, maltodextrin, p-anisic acid (p-anisic acid), tocopherol, sodium anisate, microcrystalline cellulose, cellulose gum, sodium levulinate, argania spinosa leaf extract, benzyl alcohol, dehydroacetic acid, eperua falcata bark extract, parfum (fragrance), moringa oleifera seed extract.
Può contenere [+/-]:CI 77891 (titanium dioxide), CI 77491 (iron oxides), CI 77492 (iron oxides), CI 77499 (iron oxides).
*Proveniente da agricoltura biologica

PAO: 15 mesi

Quantità: 15 ml

Prezzo: 15,90€ ca.

Reperibilità: bioprofumerie online e fisiche

Certificazioni:

Voto: 8

Se cercate un fondotinta leggero, ma al contempo abbastanza coprente questo fa assolutamente per voi! Sono curiosa di sapere cosa ne pensate, via aspetto anche su instagram!

Un abbraccio e alla prossima,

Elena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.